Un nuovo libro con Michel Deguy

 

Lacan ha spesso invitato gli analisi a confrontarsi con la poesia e la letteratura. Il libro è traccia di una giornata di studio su e con Michel Deguy presso l’Association Lacanienne Internationale a Parigi.

Opponendosi alla “deterrestrizione” che favorisce l’imposizione del discorso scientifico e del capitalismo, Deguy si fa carico nella sua poesia delle questioni dell’uomo contemporaneo, ostinandosi a opporre la poesia au diversi farmaci e protesi, con le quali le scienze rispondono alle nostre inquietudini.

Esther Tellermann, che ha ideato questo incontro e curato l’edizione, impreziosita dei disegni di Michel Canteloup e da un inedito di Michel Deguy, è poeta, scrittrice e psicanalista a Parigi.

Condividi/Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *